Come visitare Roma ed il Lazio. Guide, trucchi e consigli

Christmas Street Party Via dell’Oca e Via della Penna 02 dicembre 2017 Roma (RM)

25 0
Christmas Street Party Via dell’Oca e Via della Penna 02 dicembre 2017 Roma (RM)
Vota questo articolo

“E tu che Natale sei?” Christmas Street Party Via dell’Oca e Via della Penna 02 dicembre 2017 Dalle 17.00 alle 20.00 Via dell’Oca – Via della Penna

Esiste un angolo di Roma, alle spalle di piazza del Popolo, lontano dall’omologazione, da sempre amato da artisti, scrittori e poeti che, negli ultimi anni, si è confermato come la strada dell’unicità e degli articoli ricercati. Ed è in queste due vie – a via dell’Oca e via della Penna – che sabato 2 dicembre la serata sarà animata da un Christmas Street Party, perché ognuno viva il proprio Natale in maniera personale e per tutti coloro che ricercano per i propri regali una Roma alternativa e originale: cappelli fatti a mano, occhiali artigianali, abiti e accessori di designer internazionali emergenti, profumi di nicchia, sofisticati gioielli senza tempo, cibi gourmet e drink dei migliori barman mixologist.

Dalle ore 17.00, gli atelier, gli hotel e i ristoranti della strada daranno il benvenuto ai loro ospiti con un calice di vino e golosità natalizie, per raccontare in maniera unica la propria idea di Natale. Artisanal Cornucopia, store di ricerca e tendenza, presenterà la propria visione di Natale “Sparkling”, nel concept store e atelier di Cristina Bomba il Natale sarà “Bespoke”. E ancora: il Natale delle fragranze di Eau d’Italie sarà decisamente “Profumato”, mentre Grafica Oro, bottega dedicata all’orologeria, offrirà un “Christmas Time”.

Da Holypopstore Woman, istituzione per le sneakers di ricerca, il Natale si tingerà di “Rosa” mentre da Laura Urbinati sarà “Colorato”, come le stampe della sua collezione di prêt-à-porter.

E se il Natale di Lucia Odescalchi sarà “Brillante” come i suoi gioielli, Mondelliani regalerà un Natale “Visionario” per gli amanti degli occhiali handmade; da Patrizia Fabri by Antica Manifattura Cappelli, il Natale sarà “Sofisticato” come la sua produzione di copricapi e accessori.

Oliver & Co offrirà con il suo banqueting un “Dolce” Natale, nei ristoranti la Penna d’Oca e l’Osteria dell’Oca il Natale sarà rispettivamente “Delizioso” e “Gustoso”. Per concludere con l’Hotel Anahi e il suo “Sweet Dreams Christmas” e l’Hotel Locarno che accoglierà i suoi ospiti con un “Christmas Dj Set”.

Un’iniziativa speciale che vuole celebrare il Natale anche attraverso spettacoli di strada itineranti come le perfomance musicali de “I Musici della Storia Cantata”, ensemble musicale fondato e diretto da Daniele Mutino, compositore e cantastorie.

Una performance con un linguaggio al tempo stesso popolare e raffinato i cui riferimenti vanno dalla musica per film alla “musette” e al tango, dalla musica popolare a quella classica. Un imperdibile appuntamento per scoprire alcune delle eccellenze di Roma.

Ufficio Stampa: Andrea Spezzigu: 340 000 9665 andrea.spezzigu AT gmail.com Claudia Ascarelli: 349 948 9397 claudia.ascarelli@gmail.com

Aderiscono all’iniziativa:

Artisanal Cornucopia
Artisanal Cornucopia è un concept store di arte, design e mobili dove si trovano marchi in anteprima, accessori e idee regalo per lei, lui, per la casa e i piccoli. Ogni pezzo è prodotto artigianalmente tra New York e Istanbul, Parigi e Firenze. Oltre a borse, scarpe, fragranze di nicchia, candele, bijoux (la linea stessa di Artisanal Cornucopia fatta a mano a Firenze), Artisanal Cornucopia ospita regolarmente designer emergenti con un trunkshow dedicato. Via dell’Oca, 38A www.artisanalcornucopia.com

Atelier Bomba
Cristina Bomba nel 1980 apre un concept store al civico 39 di Via dell’Oca. Il suo lavoro continua oggi insieme ai figli Michele Am Russo e Caterina Nelli con serie limitate di indumenti per giorno e sera, maglieria, accessori, calzature, e la sartoria su misura per donna e uomo. Il negozio al 39, punto di riferimento internazionale per i connoisseurs, rivela bellezza e armonia nella cura sapiente di ogni dettaglio. Al civico 41, spazio anche adibito a mostre e presentazioni, ogni giorno si disegnano, sviluppano e realizzano i capi che diverranno la collezione Bomba. Al primo piano invece troviamo la sartoria da uomo dove oltre agli abiti formali, e senza mancare alle regole della tradizione, vengono creati anche capi destrutturati e in maglia di cashmere. La selezione Bomba è di raffinati tessuti, filati e pellami italiani, lavorati in casa da mani italiane. Le linee sono essenziali, moderne e senza tempo, i capi senza stagione, le calzature comode ed eleganti. Via dell’Oca, 39 www.cristinabomba.com

Potrebbe interessarti:  Mercatino Di Natale - Mentana

Bang di Maria Vittoria Maresca
Aperta nel ‘68, Bang è sicuramente la boutique storica di via della Penna e offre una selezione di abiti, accessori e gioielli, scelti personalmente dalla proprietaria, Maria Vittoria Maresca, e molto amati da una clientela speciale come Monica Vitti, Ornella Vanoni, Mina, Via della Penna, 63/67 Eau d’Italie Il negozio Eau d’Italie Le Sirenuse, un’ambasciata dello chic di Positano nel cuore di Roma. Creato da Marina Sersale, una delle proprietarie dell’hotel Le Sirenuse di Positano, e suo marito Sebastián Alvarez Murena, Eau d’Italie è un universo di profumi, prodotti per il corpo e per la profumazione d’ambiente in diretta dalla Costiera Amalfitana, ma con un taglio decisamente internazionale, come i suoi fondatori e l’esclusivo mondo dell’hotel Le Sirenuse. Via della Penna 55 www.eauditalie.com

Holypopstore Woman
Sneakers and fashion store, nail bar – dream factory I ragazzi di Holypop dopo il successo del primo punto vendita in Via del Vantaggio, hanno sentito l’esigenza, dovuta alla grande richiesta femminile, di creare uno spazio completamente dedicato alla Donna. Holypop Woman mira ad essere il punto di riferimento per tutte le Ragazze di Roma, grazie a Sneakers selezionate, i migliori brand di Apparel del momento, accessori e servizi. È infatti molto di più di un semplice negozio: è una Dream Factory dove la fantasia può sbizzarrirsi e ogni desiderio femminile può avverarsi. Tra un cambio e l’altro di outfit per trovare l’abbinamento adatto ad ogni situazione, si potrà godere di un momento di relax al Nail Bar, leggere un libro, scegliere l’accessorio più cool o semplicemente bere un bicchiere del nostro Champagne. Via della Penna, 50 www.holypopstore.com

Hotel Anhai La magia, la serenità e l’unicità del boutique Hotel Anhai.
Ogni stanza, elegantemente rifinita con parquet antico a terra, si distingue per il suo stile liberty. Accoglienza e professionalità sono le keyword di questa elegante struttura nel cuore di Roma. Via della Penna 65 www.hotelanahi.com Hotel Locarno L’Hotel Locarno nasce nel 1925 come calda e raffinata “casa per ospiti”. Dagli anni ’60, l’albergo è meta di tutti gli artisti che frequentano le gallerie limitrofe di Via dell’Oca. Verso gli inizi degli anni ’70, l’hotel è stato ristrutturato ispirandosi allo spirito della Belle Époque e continua ad essere protagonista di film, spettacoli teatrali, set cinematografici, ambientazione di libri, ispirazione per artisti. Le sue quarantaquattro camere, tutte diverse l’una dall’altra, sono arredate con mobili di antiquariato e pezzi unici. Via della Penna, 22 www.hotellocarno.com

Laura Urbinati
Laura Urbinati, romana di nascita, milanese di adozione, ha deciso più di tre anni fa di aprire la sua seconda boutique monomarca a Roma, a pochi metri da Piazza del Popolo, in Via dell’Oca 48. Come in tutti i negozi di Laura Urbinati (Piazza San Eustorgio, 6 a Milano e Via dei Banchi Vecchi, 50/a a Roma), la struttura dello spazio è totalmente bianca, come una tela prima dell’intervento di un artista, che viene invasa dai colori e dalle stampe delle sue collezioni. Via dell’Oca, 48 www.lauraurbinati.com

Lucia Odescalchi
Più che una boutique può essere definita una jewelry box , “Una stanza dei desideri ” il nuovo negozio aperto a dicembre da Lucia Odescalchi. Questo brand esclusivo, che rappresenta da più di 10 anni il gusto sofisticato e contemporaneo della gioielleria romana, apre la sua seconda vetrina a Roma. Gioielli di forte personalità, dal design immediatamente riconoscibile, indipendente da mode o stagioni per donne che sanno scegliere, che vogliono scegliere. Via dell’Oca, 33 www.luciaodescalchi.com

Mondelliani
Mondelliani Glasses è una dinamica realtà romana che ha costruito attorno al semplice gesto di inforcare gli occhiali, un brand apprezzato da una comunità raffinata e cosmopolita. Mondelliani nasce oltre 40 anni fa come negozio di ottica e dopo aver raggiunto una fama internazionale per la selezione e la ricerca applicata al mondo dell’occhialeria, decide di affiancare ai migliori designer di tutto il mondo una sua linea di occhiali che si distinguono per i colori, la vestibilità e la qualità. Venduta ormai in boutique di moda e ottici d’eccellenza sparsi per tutto il mondo, la linea di occhiali Mondelliani comprende oggi 4 capsule collection e oltre 50 modelli di occhiali da sole e da vista..Un’occasione per vedere le nuove montature fatte in collaborazione con John Robshaw, coloratissimo designer newyorkese che ha costruito intorno al suo amore per i tessuti dell’india un’azienda cult negli Stati Uniti. Via dell’Oca, 36 www.mondelliani.it

Potrebbe interessarti:  Natale Al Parco - Roma

Oliver & Co.
L’azienda di Eleonora Cosi è nata più di dieci anni fa e si occupa di organizzazione eventi sia aziendali che privati, banqueting e catering di qualsiasi tipo (con una particolare attenzione agli eventi legati all’arte e alla moda), oltre alla realizzazione di allestimenti, scenografie e decorazioni floreali. Non una boutique, bensì un accogliente salotto, dove ogni giorno vengono letteralmente inventati, costruiti e poi materialmente realizzati in ogni aspetto eventi sia aziendali e che privati di tutti i generi. Bulgari, Armani, Fendi, L’Oreal, Battistoni, Fratelli Rossetti, Acqua di Parma, Max Mara sono solo alcune delle aziende per le quali Oliver & Co realizza catering e ricevimenti di ogni tipologia, curando l’estetica e la presentazione del food, la tipologia di servizio, i materiali utilizzati, allineando perfettamente il tutto alle diverse esigenze di ogni brand. Anna Fendi, Sergio Valente, Ilaria de Grenet, Tiziana Rocca, e tanti altri, i personaggi che qui sono di casa. Eventi unici, armoniosi ed equilibrati sotto ogni aspetto. Via della Penna, 54 www.oliver-co.it

Osteria dell’Oca
Il locale ha una sala interna e un dehors arredati con cura, ospitali, ma strategicamente informali per accogliere un pubblico eterogeneo. Il servizio è in funzione dalla mattina fino a sera, senza pausa pomeridiana e senza giorno di chiusura, garantendo ai passanti, turisti e non, di trovare sempre un posto caldo e accogliente per una pausa ristorativa. La cucina è quella tradizionale, con un’attenzione particolare alla materia prima e ad un servizio di qualità. Questa combinazione eccellente ha reso l’Osteria un punto riferimento per un pranzo o una cena, senza rinunciare alla bellezza del centro storico della Città Eterna. Via della Penna, 43

Fabri By Antica Manifattura Cappelli
Patrizia Fabri by Antica Manifattura Cappelli è un hats-shop moderno e luminoso all’interno di un palazzo ottocentesco. Il bianco, l’oro, il grigio ed enormi peonie bianche fanno da cornice ad uno spazio speciale che vuole far rivivere il magico mondo dell’atelier della “modista”. Qui è possibile trascorrere un pomeriggio intero sorseggiando del thè per scegliere pezzi speciali ed esclusivamente realizzati artigianalmente presso l’Antica Manifattura Cappelli, riconosciuta bottega storica ed unica modisteria storica di Roma. Tra velour, fiori, piume, velette e meravigliosi copricapi realizzati con materiali inediti è possibile intraprendere cosi un viaggio nel magico mondo dei cappelli. Via dell’Oca, 34 www.antica-cappelleria.it

Penna d’Oca
Penna d’Oca nasce ad ottobre del 2017 lavorando fin da subito per essere un polo ristorativo di qualità superiore. Il locale ha una sala interna e un dehors realizzati per garantire l’intimità di ogni tavolo. Entrambe le sale sono arredate con estrema cura: la semplicità elegante delle tonalità del grigio rende l’ambiente interno caldo ed accogliente, il gazebo esterno dalle tende bianche consente un’apertura sul centro storico di Roma mantenendo la riservatezza necessaria. Un arredamento moderno che si spinge verso il futuro senza abbandonare la tradizione di una mise en place classica. A guidare la cucina lo Chef Massimiliano Valenti, classe 1974. Affascinato dalla cultura orientale, Massimiliano si ispira ai piatti dello chef thailandese Wuttisak, studiandone ingredienti e cotture oltre a costruire quel ‘paesaggio del cerchio’ che diventa ristorativo anche per l’anima. Per Massimiliano Valenti l’amore è la fonte originaria della sua ispirazione, l’amore che si ritrova ogni giorno nei piatti di Penna d’Oca. Via della Penna, 53 www.lapennadoca.com

Commenta

Your email address will not be published.

NON TE LO PERDERE!

I migliori posti dove mangiare a Roma.
Consigliato dagli amici Romani

Scopri i migliori ristoranti consigliati dai nostri amici romani e che hanno provato in prima persona 
Guarda la guida gratuita
close-link
Seguici, Clicca su mi piace


Sempre nuovi articoli su Roma, i Paesini e curiosità.
close-link