Come visitare Roma ed il Lazio. Guide, trucchi e consigli

Sabato e domenica sui pattini con i Pattinatori del Pincio

1.43K 0
Sabato e domenica sui pattini con i Pattinatori del Pincio
Vota questo articolo

rollerblade1.jpg

Sfrecciare in libertà con le ruote sotto le scarpe, sotto il naso dei lentissimi “appiedati” di turno, non ha prezzo. Lo sanno bene gli appassionati di skateboard e rollerblade, troppo spesso costretti ad allenarsi “clandestinamente” nei luoghi più disparati e nel terrore di essere quasi ammanettati.

Secondo il vigente codice della strada infatti, i pattini e gli skates sono considerati degli “acceleratori”, il cui utilizzo è da ritenersi severamente vietato sia sulla carreggiata della strada che sui marciapiedi. Gli appassionati di questi divertentissimi sports si ritrovano quindi perennemente alla ricerca di “zone franche” per potersi allenare.

L’ associazione culturale “Pattinatori del Pincio” fornisce la soluzione per trascorrere un sabato o una domenica sui pattini in assoluta libertà e sicurezza.

Costituita nel 2002 a partire da un gruppo di pattinatori romani che si allenava presso il Pincio di Roma, l’Associazione del Pattinatori del Pincio organizza e gestisce corsi di pattinaggio durante i weee-end, nelle zone dei Castelli Romani e di Roma centro.

L’obiettivo dell’iniziativa è raggruppare gli appassionati di pattinaggio di tutte le età e le abilità (dai nonni ai pargoli, dagli imbranati ai professionisti), per migliorare insieme la tecnica, lo stile e le condizioni di sicurezza della pattinata.

Gli appuntamenti “classici” sono alla terrazza romana del Pincio durante il week-end ed alle 21 del mercoledì sera tra le chiese gemelle di Piazza del Popolo. Il sabato e la domenica mattina a partire dalle ore 10.00 vengono inoltre istituiti dei corsi presso il Foro Italico di Roma e la pista comunale di Frascati (Villa Torlonia), oppure presso il pattinodromo del parco ex Stefer, in località Cava dei Selci (Marino).

Per iscriversi ai corsi è necessario diventare soci dell’associazione,  pagando una piccola e onesta quota di iscrizione (che comprende tanti simpatici gadget in omaggio).

Per informazioni sui livelli dei corsi, i vantaggi dell’iscrizione e la possibilità di richiedere lezioni private di pattinaggio in zona Roma, si può scrivere al Maestro Francesco Maselli – fraing79@gmail.com; per la zona dei Castelli, il referente è Benedetto Bosi – benny.b@libero.it.

Per tutte le altre informazioni, si visiti il sito internet dell’Associazione Pattinatori del Pincio.

Commenta

Your email address will not be published.

NON TE LO PERDERE!

I migliori posti dove mangiare a Roma.
Consigliato dagli amici Romani

Scopri i migliori ristoranti consigliati dai nostri amici romani e che hanno provato in prima persona 
Guarda la guida gratuita
close-link
Seguici, Clicca su mi piace


Sempre nuovi articoli su Roma, i Paesini e curiosità.
close-link